Portrait

JADEFRITEN

L'associazione degli insegnanti di lingua giapponese in Svizzera è stata fondata l'11 giugno 1993 a Berna con l'obiettivo di migliorare la qualità dell'insegnamento giapponese in Svizzera e nel Liechtenstein. I seminari sono organizzati come formazione continua.

L'attività principale della nostra associazione è quella di organizzare ogni anno due seminari, uno in primavera e l'altro in autunno. Apprezziamo molto che l'Ambasciata del Giappone in Svizzera e la Fondazione Giappone siano sponsor dei nostri seminari.

La partecipazione a questi seminari è aperta a tutti quelli che sono interessati all'insegnamento della lingua giapponesi, non soci compresi.

I seminari permettono ai membri di incontrarsi e creare una rete di scambio di idee e informazioni e questo è particolarmente significativo per quegli insegnanti che vivono e insegnano in luoghi remoti.

Grazie alla collaborazione della Fondazione del Giappone, i centri di cultura in Europa e il JICC (Centro d'informazione e cultura del Giappone), siamo in grado di fornire ai nostri soci oltre 600 libri e materiale didattico e informazioni, che sono altrimenti difficili da ottenere.

Al fine di garantire il miglior utilizzo possibile della nostra libreria abbiamo sviluppato un sistema unico di prestito: "aminome-Bunko", La maggior parte dei libri sono stati donati dalla Fondazione Giappone. Per informazioni su "aminome-Bunko", si prega di visitare la sezione "aminome-Bunko".

Un rapporto è pubblicato dopo ogni seminario.

Inoltre, la newsletter dell'associazione "Koryu 交流" viene pubblicata una volta all'anno.

Un gruppo di studio sta lavorando ad un libro di testo per i bambini bilingue. Il primo volume è stato pubblicato con il supporto della Fondazione Giappone.

 

Comitato Esecutivo:

Presidente: Mutsuko Kaiser-Aoki 
Vice Presidente / Biblioteca: Chsiako Schöchli-Okamoto
Cassiere: Keiko Kamiya
Segretario: Aya Sarperi
Stampa: Yoshiko Märki
Seminario Report / Biblioteca: Nagisa Wälti

Se avete domande circa l'associazione o se siete interessati a diventare membri dell'associazione, è possibile contattare premendo il contatto.